Social Media Fail del Giorno: Amazon UK [Storify]

Ho già parlato di “MissRepresentation” nei miei post sul sessismo. “MissRepresentation” è un documentario sulla figura della donna nei media prodotto e curato da Jennifr Siebel Newsom, produttrice anche del documentario “The Invisible War” che era candidato agli ultimi oscar.
“MissRepresentation” è più che un documentario, ha un ruolo molto attivo anche sui Social Media. Da loro è nato l’hashtag e la conseguente campagna Twitter #NotBuyingIt (traducibile con #NonLoCompriamo ) che sollecita le società e le aziende a cambiare le loro pubblicità o prodotti sessisti.

Ieri sera NoMorePage3, una delle followers di MissRepresentation, ha fatto notare, con il solito hashtag #NotBuyingIt, che su Amazon.co.uk era in vendita una t-shirt “Keep Calm and Rape a Lot” (Mantieni la calma e stupra un sacco). La maglietta in vendita su Amazon è stata creata dalla Solid Gold Bomb, stessa creatrice, come si è scoperto in seguito, di “Keep Calm and Hit her” (Mantieni la calma e picchiala).
Edit: La stessa NoMorePage3 ha anche fatto notare e di conseguenza fatto togliere da Ebay la maglietta “A 9 su 10 piace lo stupro di gruppo”

Amazon-t-shirt-not-buying-itt

In Vendita su Amazon da Solid Gold Bomb – We are not buying it

L’account Twitter di Miss Representation e la pagina Facebook si sono subito attivati in modo tale da fermare la produzione e la vendita di questa t-shirt. La Solid Gold Bomb ha risposto tramite facebook, dando la colpa di tutto al computer che è quello che forma le frasi da stampare sulle magliette in modo automatico e senza scusarsi. La giustificazione non è abbastanza. A parte che mi sembra quanto meno improbabile che faccia tutto un computer da solo, ma possibile che qualcuno non si sia accorto di cosa c’era scritto su quella maglietta prima di postarla nel negozio online di Amazon? E’ una domanda che si devono essersi fatti in molti, perché la pagina facebook di Solid Gold Bomb è stata cancellata dagli stessi, incapaci di scusarsi e di reagire alle giuste critiche nei loro confronti. La stessa fine ha fatto l’account twitter ufficiale.

E Amazon non risponde

La maglietta in questione, pur creata da Solid Gold Bomb, era venduta su Amazon.co.Uk, quindi in tutto questo Amazon cosa ha fatto? Nulla. La maglietta è stata rimossa da Amazon (insieme alla sua gemella “Keep Calm and Hit Her”), ma Amazon non ha risposto alla critiche né si è scusato. Amazon è una grande azienda e non mi aspetto che abbia idea di tutto ciò che viene venduto sul suo store. Ciò che mi aspetto da Amazon è che risponda alle critiche degli utenti che si stanno lamentando, che si scusi per quello che è successo e che prenda una posizione netta sulla questione, che si allontani dal messaggio stampato sulle magliette di Solid Gold Bomb. Ecco, questa è la Social Care che mi aspetto.

Questa faccenda mi fa davvero imbestialire. Lo stupro non è un argomento su cui si può scherzare. Negli Stati Uniti una donna su 4 ha subito una violenza o un tentativo di violenza e statisticamente le donne hanno molte più possibilità di essere stuprate che di avere un cancro al seno. Inoltre lo stupro è l’unico reato di cui la vittima è anche colpevole (la gonna troppo corta, la maglietta troppo scollata, etc. Se fossi un uomo mi incazzerei, perché questo atteggiamento sta a significare che il maschio è un animale primitivo che non è capace di controllarsi).. Dobbiamo cambiare l’atteggiamento. Di seguito posto il trailer di “Miss Representation”, perché è un qualcosa di cui consiglio la visione a tutti.

Miss Representation 8 min. Trailer 8/23/11 from Miss Representation on Vimeo.

Storify

[/cookie-policy]
[/cookie-policy]

Acrossnowhere

About Elisa Acrossnowhere

Sono nata nel 1986 e sono connessa ad internet dal 1999. Lavoro con il Web ma non è una semplice occupazione, è una vera e propria vocazione. Mi definisco una Factotum del Web-Marketing, in particolare mi occupo di SEO e Community Management. Ero una nerd prima che fosse una cosa cool, porto gli occhiali perché sono miope e nel tempo libero mi piace leggere e scrivere.