10 Plugin di WordPress che trovo indispensabili

Fatemi subito dire che io adoro WordPress. E’ il mio CMS preferito in assoluto ed è quello che conosco e so usare meglio. Non è perfetto, ovviamente, ma ha delle caratteristiche che lo rendono un ottimo prodotto. Ma WordPress non sarebbe nulla senza i suoi plugin, quindi ho deciso di fare una lista dei plugin di WordPress per me indispensabili.

1. W3 Total Cache

Di plugin per la pulizia della cache ce ne sono tantissimi e alcuni sono molto validi, ma io preferisco W3 Total Cache. E’ facile da usare, completo e fa il suo lavoro molto più che egregiamente.

2. Dynamic Cookie Blocker

Dynamic Cookie Blocker è il plugin che ho scelto, dopo un lungo studio, per mettermi a regolare con la legge sui Cookie. Ne avevo già parlato tempo fa. I vantaggi di Dynamic Cookie Blocker sono diversi: è facile da usare, non richiede particolari capacità tecniche per l’installazione, è personalizzabile, è una soluzione economica ed è sviluppato da Angelo Randazzo che è sempre stato super disponibile qualsiasi problema avessi.

3. Google Analyticor

E’ successo che una volta ho cambiato il tema del mio blog e io mi sia dimenticata di reinserire il codice Analytics. Fortunatamente me ne sono accorta abbastanza in fretta e ho perso “solo” un paio di giorni di dati, ma l’esperienza mi ha segnato.  Ho deciso che non sarebbe più ricapitato ed è così che ho conosciuto Analyticor. Analyticor è un plugin che ti permette di installare facilmente e velocemente Analytics su wordpress senza dover passare dal codice, in questo modo anche cambiando tema il codice analytics rimane comunque attivo.

4. SEO Yoast

E’ un buon plugin, se viene usato con cautela. Purtroppo l’ho spesso visto usare a sproposito.

5. Google XML Sitemap

Molti usano la sitemap di Yoast, ma io la trovo terribile, per questo di solito utilizzo altri plugin e il mio preferito è senza dubbio Google XML Sitemap di Arne Brachhold: la sitemap che viene generata è lineare, facile da “ritoccare” e mi sembra che Google apprezzi.

6. ShareThis

Per le mie condivisioni social mi affido al plugin di ShareThis. Probabilmente ShareThis non è il migliore, ma diciamo che è quello con cui mi trovo meglio. In alternativa consiglio anche AddThis: forse vagamente più complicato, ma decisamente un prodotto di qualità.

7. Disqus Comment System

Non c’è molto da dire, per me Disqus rimane ancora adesso il miglior sistema di commenti per WordPress. Non è particolarmente user-friendly, questo lo devo ammettere, quindi non lo consiglierei a tutti ma rimane un gran bel prodotto, molto completo, con una comunità piuttosto attiva (cosa da non sottovalutare)

8. Plugin Social

  • Click to Tweet: non lo uso moltissimo, ma credo che sia ancora molto importante, specialmente per alcuni post.
  • Pin It: utilissimo per i blog particolarmente visual. Pinterest, ben sfruttato, è potentissimo. Di plugin “Pin It” ce ne sono tantissimi, personalmente io utilizzo quello di Weblizar

9. WordPress Backup to Dropbox

I backup sono importantissimi e il plugin sviluppato da Michael De Wildt mi piace perché mi porta tutto su Dropbox e questo mi rende la vita più facile. Purtroppo però non funziona sempre come dovrebbe: ogni tanto devo ricordargli di fare il backup che dovrebbe invece fare automaticamente.

10. Otw Portfolio

Lo sto iniziando ad usare in questi giorni (coming soon: il mio portfolio), ma lo trovo già indispensabile per un sito web completo. Mi sembra un plugin portfolio molto ben organizzato e facile da usare: è entrato nella lista senza problemi.

Bonus – Redirection

Link rotti? Categorie eliminate? Errori 404? Spostamento di post? L’anno scorso ho lavorato molto su queste cose e ho fatto tutto grazie al plugin Redirection di John Godley. Utile e facile da usare.

Quali sono i plugin wordpress di cui non puoi fare a meno? Ti aspetto nei commenti!

Acrossnowhere

About Elisa Acrossnowhere

Sono nata nel 1986 e sono connessa ad internet dal 1999. Lavoro con il Web ma non è una semplice occupazione, è una vera e propria vocazione. Mi definisco una Factotum del Web-Marketing, in particolare mi occupo di SEO e Community Management. Ero una nerd prima che fosse una cosa cool, porto gli occhiali perché sono miope e nel tempo libero mi piace leggere e scrivere.