La pubblicità su Tumblr: la stai facendo malissimo

Ho parlato spesso dei problemi di Yahoo! e di come Tumblr, di conseguenza, avesse difficoltà a trovare la sua strada e soprattutto un modo per monetizzare. Poco prima dell’acquisizione di Yahoo! da parte di Verizon comunque c’era stato l’annuncio: Tumblr era diventato parte dell’Audience Network di Facebook. Da allora ad oggi non ci sono state grosse novità, ma la pubblicità è diventata parte integrante delle mie visite su Tumblr.
Trovo interessante la cosa per due motivi:

  1. La pubblicità su Tumblr bypassa Adblock (sì, sono una grossa ipocrita).
  2. E’ pubblicità che non c’entra nulla con Tumblr né con me. Insomma, mi trovo davanti pubblicità fatta alla cazzo di cane.

Per dare un’idea qualche giorno fa ho deciso di fare la screen di ogni ads che non c’entrava niente con me, con il mio Tumblr né con Tumblr in generale. Senza contare le pubblicità fatte male per altri motivi. Siete pronti per farvi due risate? Parliamone!

Ebay

Ebay sembrerebbe essere un grosso player su Tumblr. Vedo spesso moltissimi ads di Ebay. Purtroppo la maggior parte delle pubblicità hanno dei grossi problemi grammaticali, tanto che mi viene il dubbio che in realtà non sia Ebay Italia a pubblicizzarsi, ma Ebay international con Google Translate.
Per altro Ebay potrebbe essere nel suo su Tumblr, ma si concentra troppo sulle auto, quando invece dovrebbe sponsorizzare vestiti, gioielli e roba di telefilm. Il target di Tumblr è fatto prevalentemente da giovani, da donne e da nerd, quindi…

N.B. L’ultima ads potrebbe essere in tema, se non fosse che l’estate è ovviamente finita.

Italcementi

tumblr1

Come detto il target di Tumblr è fatto di giovani, di donne e di nerd. Sebbene abbia superato la soglia dei trenta qualche settimana fa (quindi per gli standard di Tumblr sia praticamente una nonna), per il resto sono un perfetto esempio di Tumblera. Provate quindi ad immaginare quanto me ne possa fregare di Italcementi.
Che poi questo ads mi porta a farmi delle domande. Su Facebook non ho mai visto una pubblicità di ItalCementi, quindi…

    1. Essendoci meno italiani su Tumblr, le pubblicità arrivano un po’ a chiunque e quindi la targhetizzazione di audience si perde
    2. E’ stata pensata appositamente per Tumblr. E la domande è: perché?

In entrambi i casi è piuttosto grave, ma si sposta la colpa. Nel primo caso è Facebook il problema. In effetti qualcosa che non va con l’audience network c’è. Non poter scegliere e non poter sapere dove la mia pubblicità arriverà è una cosa che non va bene ed è anche il motivo per cui io non uso l’audience network per le mie campagne.
Nel secondo caso… davvero, Italcementi? Davvero?

Land Rover

tumblr2

Sono troppo povera per potermi permettere una Land Rover. E se anche avessi i soldi, comunque non comprerei mai un SUV. Vivo a Genova. Al massimo mi compro una Smart. Inoltre sono sensibile alla questione ambiente.

We Bank

tumblr3

In linea di massima questa è una pubblicità che potrebbe interessarmi, ma che in mezzo ad un gifset di Gilmore Girls e ad un video di un gatto che dorme accocolato ad un cane si perde un po’. Non è il luogo giusto.
In più comunque ho già due conti correnti a zero spese, quindi magari un terzo no.

Danacol

tumblr6

Smettere di fumare fa bene al cuore“.
Un ottimo messaggio, Danacol. Infatti io non fumo. Ho fumato una sola sigaretta in vita mia. E mi ha fatto schifo.

Fiat

tumblr8

La Fiat sponsorizza Tagliandissimo Easy e check-up gratuiti per auto Fiat e Lancia.
Ottimo.
Se non fosse che la mia macchina è una 206+. Della Peugeot.
In ogni caso, anche se effettivamente avessi una Punto o una Y, qua c’è lo stesso problema di We Bank. Su Tumblr sono distratta da Matt Czuchry per pensare a cose da adulti.

Victoria50

tumblr11

Sì, come detto… per gli standard di Tumblr sono una nonna. Ciò non significa che sia effettivamente una nonna. Ho appena compiuto 30 anni!
Mi sta salendo l’ansia!

Acrossnowhere

About Elisa Acrossnowhere

Sono nata nel 1986 e sono connessa ad internet dal 1999. Lavoro con il Web ma non è una semplice occupazione, è una vera e propria vocazione. Mi definisco una Factotum del Web-Marketing, in particolare mi occupo di SEO e Community Management. Ero una nerd prima che fosse una cosa cool, porto gli occhiali perché sono miope e nel tempo libero mi piace leggere e scrivere.