Tag Archives: serie televisive

La stagione dei Pilot – Parte 1 [2013]

marvel-agents-of-shields

Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D – La serie dell’anno

E anche quest’anno la sottoscritta si è subita tutti i pilot di questa nuova stagione. Olè.
Devo ammettere che questa nuova stagione per il momento ha proposto alcune novità interessanti che ho inserito volentieri nella mia lista di telefilm da seguire. Nonostante questo ho anche recensioni negative. Io adoro fare recensioni negative, perché mi permettono di essere sarcastica e la cosa mi riesce piuttosto bene.
Bene, andiamo a scoprire come sono andate le nuove serie di Settembre.
(Chiaramente questo post contiene spoilers, quindi leggete a vostro rischio e pericolo)

Sleepy Hollow

Il primo telefilm di questa nuova stagione era la rivisitazione della leggenda di Sleepy Hollow ambientata ai giorni nostri. I protagonisti sono Ichabon Crane (Tom Mison), tornato dal passato per fermare l’apocalisse, e il tenente di polizia della cittadina di Sleepy Hollow, Abbie Mills (Nicole Beharie).

Com’è andata? – Direi bene. Non posso dirvi che ci ritroviamo di fronte ad un capolavoro, questo no, ma Sleepy Hollow è decisamente interessante e si segue senza troppi problemi. La serie è sul genere horror, ma è guardabile anche da chi non ama il genere (io ne sono un chiaro esempio). Inoltre Ichabon, morto durante la rivoluzione americana, deve imparare a vivere nel nostro presente e questo crea dei veri e propri siparietti comici che aiutano a stemperare l’atmosfera.
Il primo bonus della serie è senza dubbio il faccino di Tom Milson (e il suo accento). Il secondo bonus è il personaggio di Abbie Mills che mi piace da impazzire.

Giudizio finale – E’ una serie senza pretese, ma che ha un buon potenziale e che potrebbe crescere. Per me si guadagna la promozione senza troppi problemi.

Brooklyn Nine-Nine

Andy Samberg è il detective Peralta del distretto Nine-Nine di Brooklyn: è molto bravo nel suo lavoro, ma è anche un eterno Peter Pan. Tutto procede per il meglio, se non che il nuovo capitato, interpretato da Andre Braugher, cambierà alcune cose e forse Peralta sarà costretto a crescere

Com’è andata? – Benissimo.
I nomi Michael Schur, Daniel J. Goor e David Miner vi dicono niente? Michael, Daniel e David sono gli executive producer della serie, ma li conoscevamo già perché hanno lavorato su Parks and Recreation, 30 Rock e The Office (Michael Schur è Mose di The Office). La comicità di Brooklyn Nine-Nine è molto simile a quella di Parks and Rec, quindi non ci sono dubbi che abbia apprezzato la serie. In più mi sono già innamorata del cast che è capitanato alla perfezione da Andy Samberg e da Andre Braugher.

Giudizio finale – Se siete orfani di The Office e di 30 Rock, non c’è dubbio che Brooklyn Nine Nine sia una serie che fa per voi. Se amate Parks and Rec almeno la metà che lo amo io, questa serie fa per voi.
In linea di massima Brooklyn Nine-Nine è una comedy che non vi pentirete di aver aggiunto alla vostra lista telefilm.

Read more

I migliori telefilm in onda [2013]

Se sul fronte sitcom è cambiato poco o nulla, i telefilm ci regalano alcune new entry di un certo livello, ma anche alcune bocciature illustri: ogni tanto bisogna essere duri e prendere decisioni drastiche. Being Human invece è finito, dopo cinque stagioni, ci ha dato un gran finale ed entrerà di diritto nella lista dei telefilm storici da vedere assolutamente (lista che aggiornerò a breve)
Quest’anno una menzione speciale va alle serie estive della ABC Family Twisted e The Fosters; stavo quasi per inserirle in lista, ma ho deciso di aspettare e capire se sarebbero riuscite a ricofermarsi.
Si è parlato tanto di Arrow e Chicago Fire, ma la serie televisiva dell’anno è un’altra. Non siete curiosi di scoprirlo?

New Entry

Chicago Fire

Chicago-fire

Chicago Fire

Trama: Ambientato a Chicago, dov’è anche girato, Chicago Fire segue le vicende dei lavoratori di una caserma di vigili del fuoco durante varie vicende lavorative e personali (che a volte sono collegate). Chicago Fire ci mostra la vita di una squadra di pompieri “semplici”, della squadra speciale e dell’ambulanza che spesso è a sostegno. Il cast è variegato e ben adatto ai ruoli, le storyline solide. Il mio unico dubbio è che la prima stagione ha già dato moltissimo e sono curiosa di vedere cosa vedremo nella seconda.
In ogni caso Chicago Fire si gode molto volentieri. Come ho già detto, ricorda un po’ le atmosfere di E.R. e ne sembra quasi uno spin-off.
Consigliata a: agli amanti di E.R., a chi da piccolo voleva diventare un vigile del fuoco
Voto: 2/5

Read more

Le migliori SitCom in Onda [2013]

E’ di nuovo settembre. Tempo di ritorni a scuola e di nuovi telefilm. Sento già le vostre urla entusiaste all’idea di rimettervi a vedere le vostre serie preferite. Lo so, vi capisco. Anche io sono come voi. Siamo tutti sulla stessa barca, amici miei. Ricominciamo dalle sitcom!

Rispetto all’anno scorso le sitcom non subiscono grosse modifiche. Purtroppo “Don’t trust the b- in Apartment 23” è stato cancellato, rimane comunque una serie da vedere, possibilmente nell’ordine di episodi corretto.
Ci lascia anche “Happy endings”, a mio avviso la terza stagione era al di sotto le precedenti, ma mi mancherà (specialmente mi mancherà Alex). Poteva essere l’erede di How I Met Your Mother e invece…
“The office” è arrivato al capolinea dopo nove stagioni. Ed era ora. L’anno scorso era nella lista dei bocciati, ma la nona stagione ha compiuto un vero e proprio miracolo ed è stata interessantissima da seguire, inoltre gli autori ci hanno regalato il finale perfetto.
Nella lista ho di nuovo inserito “Futurama”, anche se si vocifera che la settima stagione, che si sta per concludere, sarà l’ultima. Futurama è la serie che continuava a risorgere, per cui al momento lo lascio in lista.
(Non potete capire il dispiacere di non poter inserire Go On in questa lista come New Entry…)

Rimandati a settembre

Community

community-nbc

Community

Trama: Come scrivevo lo scorso anno, Community è buon prodotto, ma a volte diventa troppo surreale. La quarta stagione mi ha annoiato. Non credo che la colpa sia solo della partenza di Dan Harmon, creatore della serie, né dell’abbandono di Chevy Chase (Pierce) durante la stagione, ma solo del fatto che qualcosa si è andato gradualmente perdendo dalla seconda stagione.
La mia non è una bocciatura completa, ma non potevo neanche promuoverlo. Spero che il ritorno di Dan Harmon sia una cosa buona per la serie, ma al contempo temo visto che il prossimo anno Donald Glover (Troy) non sarà nel cast.

Read more

Una Guida ai Telefilm – Le nuove Serie 2012/2013

Allora tra i nuovi show di quest’anno c’è già qualcosa che vi ispira? State già facendo il toto-cancellazione per vedere chi per primo ci lascerà per sempre? C’è ancora tempo, perché non è ancora finita.  Si continua. E’ il momento della seconda parte di questa lunga, lunga lista.

Last Resort

Last Resort è un nuovo telefilm della ABC

Last Resort – ABC

Trama: La serie è ambietata sul più grande sottomarino nucleare della flotta americana. All’inizio della storia sembra tutto andare per il meglio, ma poi arriva uno strano ordine che il comandante del sottomarino si rifiuta di portare a termine, così il sottomarino viene attaccato dalla stessa flotta americana, dando così il via ad un intrigo nazionale.
Aspettative: Come per The Mob Doctor mi chiedo come una serie del genere possa reggere una stagione intera, perché ha la trama perfetta per un film, ma non per una serie.
Dal 27 settembre sull’ABC
Promo

Read more

Una Guida ai Telefilm – Le Nuove Serie 2012/2013

E’ quasi settembre, quindi è arrivato il momento che tutti noi aspettavamo con ansia: ritornano le serie televisive americane che ci piacciono tanto. Come l’anno scorso, anche quest’anno torno in vostro aiuto per presentarvi le nuove serie televisive che cominceranno quest’anno. L’anno scorso avevo detto che avevo grandi aspettative per i telefilm della scorsa stagione, ma a giugno, quando si sono tirate le somme, si è visto che  stato un vero e proprio disastro. E’ sempre difficile fare previsioni, ma ci proverò lo stesso, perché ci sono diverse serie interessanti. Questa nuova stagione, che si aprirà l’undici settembre con le comedy NBC, è piena di sitcom dalle grandi speranze, a cominciare proprio dalla NBC che ricomincia con Matthew Perry (indimenticato Chandler Bing).
Senza indugi quindi, andiamo a scoprire cosa ci riserva questa nuova stagione televisiva!

Go On

Go On Telefilm con Matthew Perry sulla NBC

Go On – NBC

Trama: “Go On! segna il ritorno al piccolo schermo di Matthew Perry nel ruolo di Ryan King, un telecronista sportivo, che ha appena perso la moglie in un incidente stradale e non riesce a superare la cosa. Per questo motivo il suo capo lo mando ad un gruppo di sostegno.
Aspettative: Alte. Mi ha conquistato dal promo. Il ruolo di Ryan King sembra perfetto per Matthew Perry e, nonostante la trama di fondo sia pesante (si parla dell’elaborazione di un lutto), la serie sembra reggere.
Dall’11 settembre sulla NBC.
Promo

Read more

I migliori telefilm in onda [2012]

E dopo le sitcom è venuto il momento di parlare di telefilm. Cominciamo subito a dire che dalla lista è sparito Skins. Per continuare le metafore scolastiche Skins si è diplomato e ci ha lasciato, non lo rimpiangiamo molto, perché l’ultima stagione è stata veramente orribile, ma nonostante questo rimane un telefilm di livello ed è per questo che finirà nella lista dei Telefilm storici. Ci sono alcune novità rispetto all’anno scorso, ma gran parte dei telefilm sono riusciti a confermarsi.

New Entry

Franklin & Bash

Franklin & Bash la serie televisiva con protagonista Mark-Paul Gosselaar

Franklin & Bash

Trama: Franklin e Bash non sono esattamente gli avvocati a cui ci siamo abituati, ma nonostante questo sono dei vincenti. Ho cominciato a vedere Franklin and Bash, perché nel ruolo di Peter Bash c’è Mark-Paul Gosselaar, anche conosciuto come Zack Morris e Grande Amore della Mia Vita. Ma poi questa serie mi è piaciuta. E’ molto divertente.
Consigliata a: chi non ama le regole, chi ama divertirsi e chi soffre della sindrome di Peter Pan (e a chi ama Zack Morris)
Voto: 2/5
Promo

Read more

Le migliori SitCom In onda [2012]

Per me Settembre significa soprattutto regali di compleanni, ma per la maggior parte delle persone settembre è sinonimo di ritorno a scuola. Ma a settembre non si sentono solo i sospiri di studenti rassegnati. Settembre è anche il mese degli urli di pura gioia dei nerd e dei geek appassionati di telefilm, dalle alpi alle ande una sola voce si spande:”Siamo sopravvissuti all’hiatus!”. Ed è così, ormai è questione di giorni prima della ripresa dei nostri programmi televisivi preferiti.
Una stagione televisiva va di pari passo con la scuola e lo scorso giugno, come una professoressa severa e con la penna rossa, ho fatto delle considerazioni e rispetto alla lista dell’anno scorso, ci sono stati dei cambiamenti. Alcuni show sono diventati faticosi da seguire, altri invece si sono riconfermati senza problemi e poi ci sono ovviamente i nuovi telefilm da tenere in considerazione. La lista delle migliori sit-com in onda è leggermente cambiata, quindi vediamo come.

New Entry

Don’t Trust the B– in Apartament 23

Don't trust the B-- in Apartment 23 è una sitcom

Don’t Trust the B– In Apartment 23

Trama: June è un’ingenua ragazza dell’Indiana che si trasferisce a New York e dopo qualche peripezia finisce a vivere con Chloe, una perfetta socialites newyorkese. Le due, nonostante le incredibili differenze, si scoprono amiche.
Okay, detto così non sembra un granché, ma in realtà è una sitcom fantastica, piena di personaggi sopra le righe e per questo meravigliosi.
Avvertenze speciali: James Van Der Beek, attore protagonista di Dawson’s Creek e meme, interpreta sé stesso. Ed è meraviglioso.
Consigliato a: l’ho già detto che James van Der Beek interpreta sé stesso?
Voto: 3/5 (solo perché ha avuto una sola stagione di sette episodi)
Promo

Read more

« Older Entries